fbpx

Padanistan by Tomaso Clavarino

40,00

Negli ultimi trent’anni la parola Padania è entrata a far parte della vita quotidiana in Italia. Con essa si fa riferimento ad un’area del Nord Italia che si estende dalle Alpi al Mare Adriatico.
Un territorio che esiste nelle idee di molti, ma che geograficamente, culturalmente e giuridicamente rimane indefinito.
Un non luogo percepito nella narrativa collettiva come un tutt’uno compatto, coerente, ma che si è rivelato un insieme di frammenti che non hanno nulla a che fare l’uno con l’altro.
Padanistan è un progetto che scava nell’identità di questo non luogo, una visione personale sviluppata come un lungo viaggio on the road lungo la statale che collega Torino a Venezia che dà vita a una riflessione contemporanea sulla provincia del Nord Italia.
Il senso di spaesamento è forse l’emozione principale che si prova passando per quei luoghi, come se la storia si fosse ritirata, lasciando dietro di sé un cumulo di macerie.
Padanistan è un viaggio in cui si confondono spazio esterno e spazio interiore, una sorta di “geografia emozionale” del disorientamento.
Il libro pubblicato da Guest Editions (UK) e studiofaganel (Italia) nel giugno 2022 è curato da Peter Bialobrzeski e ha una postfazione dello scrittore italiano Gianluca Didino.

Pagine: 160

Dimensione: 27,2 x 23,5 cm

Lingua inglese

Publisher: Guest editions, studiofaganel, 2022

Out of stock

Category: